Benessere: Echinacea e rimedi naturali contro i malanni di stagione

09:00:00


   

Come ogni anno, in inverno, ci troviamo puntualmente a fare i conti con influenza, raffreddore, tosse, raucedine e mal di gola.
Sebbene il vaccino sia una valida soluzione contro il virus dell'influenza e altamente consigliato per i soggetti a rischio quali i bambini, gli anziani, i diabetici, i cardiopatici e chi soffre di disturbi dell'apparato respiratorio, esso non rappresenta un'arma vincente nei confronti degli altri malanni stagionali.

Cosa possiamo fare dunque, per proteggerci in maniera del tutto naturale?
In primis rispettare alcune norme igieniche che sono fondamentali per la salvaguardia della nostra salute. Lavarsi frequentemente le mani, evitando il più possibile di portarle alla bocca, portare con voi in borsetta un igienizzante mani, specie se viaggiate spesso in autobus, treno e le occasioni di contagio sono più frequenti.
L'alimentazione riveste un ruolo importante nel benessere dell'organismo.
La vitamina C rafforza le nostre difese, una spremuta di arance o limoni e' proprio quello di cui abbiamo bisogno nei mesi invernali, per fare il pieno di vitamina C.
Il limone e' un valido alleato per la nostra gola, se soffrite spesso di mal di gola come la sottoscritta, vi consiglio un rimedio efficace che prevede l'associazione di due preziosi componenti: il miele, antibiotico naturale per eccellenza e il limone, antinfiammatorio e antisettico oltre che come abbiamo detto pocanzi, concentrato di vitamina C.
Prendete mezzo bicchiere di acqua tiepida e sciogliete del miele, l'equivalente di tre cucchiaini abbondanti. Aggiungete il succo di mezzo limone e bevete per una o due volte al giorno.
Trarrete beneficio da questa piccola ricetta.

Anche la fitoterapia e le piante medicinal ci vengono in aiuto al fine di rafforzare le difese del nostro organismo e prevenire i malanni di stagione.
L' Echinacea purpurea grazie alle sue documentate proprietà immunostimolanti e anti artritiche e' una delle specie più ricercate nell'ambito fitoterapico.
Non presenta controindicazioni (a parte il non utilizzo in gravidanza ed allattamento) ed e' indicata in caso di influenza, raffreddore, bronchiti e come coadiuvante nelle infezioni dell'apparato urinario.
Alcuni studi dimostrano una attività antitumorale, grazie ai principi attivi in essa contenuti (8-pentadecatiene e complesso echinasodico).
Io personalmente sto utilizzando da circa 20 giorni dei flaconcini a base di Echinacea, Uncaria, zinco, vitamina C e fermenti lattici, trovo sia un valido prodotto.
Potrete acquistarli in farmacia, parafarmacia ed erboristeria. Diverse formulazioni e diversi prodotti a disposizione: capsule, tinture, estratti fluidi, tisane. 
Provateli e non siate scettici. Ricordate di assumere gli antibiotici solo in caso di reale bisogno. L'influenza e' una malattia di origine virale e come tale gli antibiotici possono risultare inutili favorendo la resistenza di alcuni ceppi.
La natura e' una grande alleata per la nostra salute e la prevenzione oggi è il segreto per vivere con più serenità la nostra vita.
Attendo i vostri pareri.
Un caro saluto,
Anna

                                   


In foto, Immunilflor integratore per favorire le fisiologiche difese immunitarie

You Might Also Like

0 commenti

CURRENT LOCATION

WEB INFLUENCE

Subscribe