BELLEZZA: ritrova la luminosità con tre semplici maschere "fai da te"

15:26:00


Carissime lettrici,
ritorno finalmente a parlare di Bellezza, dedicando il post di oggi alla cura della nostra pelle.
Ormai avete capito che amo molto i trattamenti fai da te e vi avevo proposto tempo fa alcune idee per realizzare delle maschere direttamente a casa vostra, in pochi e semplici passaggi.
Dedicare del tempo alla pelle del proprio viso è un imperativo al quale ciascuna donna dovrebbe attenersi. Quante volte ci guardiamo allo specchio e notiamo che il nostro viso è spento e privo di luminosità? La salute e lo splendore della nostra epidermide passa, prima di tutto, attraverso la cura quotidiana. Idratare, esfoliare e nutrire sono, per la bellezza del proprio viso, i tre punti cardine da dover seguire. Muniamoci di pazienza, rilassiamoci proprio come se fossimo in una SPA e nella comodità della vostra casa realizzate insieme a me delle maschere fai da te efficaci e di rapida preparazione, e direte bye bye a colorito spento ritrovando la luminosità e soprattutto spendendo pochissimo.
Partiamo con la prima:

Maschera idratante 
Idratare la pelle è molto importante, e la frutta, grazie alle sue proprietà ed all’alto contenuto di acqua, è in grado di venire in nostro soccorso. La maschera che vi propongo non richiede neppure una preparazione laboriosa, vi basterà solamente una banana di medie dimensioni molto matura. Sbucciate la banana e schiacciatela con un cucchiaio, fino ad ottenere un composto denso ed omogeneo. Applicate il frutto sulla pelle del vostro viso e sul collo, tenendo le dita della mano unite e procedendo con movimenti circolari. Lasciate il composto agire sulla pelle per circa 15-20 minuti e poi sciacquate con acqua fredda: vi permetterà di riattivare la circolazione sanguigna. Se invece preferite idratare la vostra pelle con una maschera professionale, vi consiglio di dare uno sguardo ad un sito dove potrete trovare numerose creme e maschere efficaci e di grande qualità:
Esalus.


Maschera esfoliante 
La pelle, per poter risplendere, deve essere messa nelle condizioni di poter respirare, ecco perché è necessario rimuovere tutte le cellule morte, che oltre ad essere antiestetiche non permettono la traspirazione. Come fare allora, se non utilizzando una crema esfoliante? Vi basteranno un cucchiaio di miele, due mandorle ed il succo di un limone di medie dimensioni. In un mortaio, o se preferite in un mixer, tritate per bene due mandorle, premurandovi di toglierne prima la buccia; in un piattino mescolate il miele con il trito di mandorle ottenuto, ed incorporando poi il succo del limone. Continuate a mescolare, fintanto che non otterrete un’amalgama densa ed eterogenea. Procedete poi all’applicazione dello scrub in ogni angolo del vostro viso, con movimenti circolari del dito indice. Lasciate agire la vostra crema fatta in casa per circa 15 minuti, e poi sciacquate con abbondante acqua tiepida: vi sentirete davvero ringiovanite!


Crema nutritiva 
Dopo essere stata esfoliata, la cute deve essere nutrita stimolando le proprie cellule. A questo punto dovrete munirvi di una crema nutritiva, meglio se fatta in casa, poiché realizzata con ingredienti naturali, e priva di qualsiasi tipo di additivo. Recuperate quindi un cucchiaio di miele, un cucchiaio di acqua minerale naturale, mezzo cucchiaio di acqua di rose, facilmente reperibile al supermercato o in profumeria, e un cucchiaino di yogurt. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, fintanto che otterrete un composto omogeneo. Con un batuffolo di cotone applicate il vostro composto alla pelle del viso, lasciandolo agire per 20 minuti; risciacquate poi con abbondante acqua, meglio se di temperatura fresca.



You Might Also Like

0 commenti

CURRENT LOCATION

WEB INFLUENCE

Subscribe